STOP research in Frontiers in Genetics

Il professor Paolo Vineis dell’Imperial College di Londra, un ricercatore nel progetto STOP, è il co-autore* di un articolo in Frontiers in Genetics (www.frontiersin.org | 1 aprile 2019 | Volume 10 | Articolo 325), su “The Cord Blood Insulin and Mitochondrial DNA Content Related Methylome”.

Frontiers in Genetics pubblica una ricerca rigorosamente sottoposta a peer review su geni e genomi relativi a tutti i domini della vita, dall’uomo alle piante, al bestiame e ad altri organismi modello. L’articolo parla della relazione tra il contenuto di DNA mitocondriale e i livelli di insulina alla nascita, che potrebbero predisporre i bambini alle malattie metaboliche in seguito.

Leggi l’articolo completo

*Questo studio è stato scritto da Brigitte Reimann, Bram G. Janssen, Rossella Alfano, Akram Ghantous, Almudena Espín-Pérez, Theo M. de Kok, Nelly D. Saenen, Bianca Cox, Oliver Robinson, Marc Chadeau-Hyam, Joris Penders, Zdenko Herceg, Paolo Vineis, Tim S. Nawrot e Michelle Plusquin.

Maggiori informazioni su STOP

STOP riunirà una serie di attori chiave del settore della salute e dell’alimentazione per analizzare e produrre raccomandazioni politiche sui fattori che hanno contribuito alla diffusione dell’obesità infantile in Europa e sui potenziali effetti di scelte politiche alternative per affrontare questo problema. STOP completerà, sistematizzerà e in parte riformulerà i risultati ottenuti dalla ricerca finora.

*Questo progetto ha ricevuto un finanziamento dal programma di ricerca e innovazione Orizzonte 2020 dell’Unione europea con grant numero 774548.