Circa 150 parti interessate, che compongono il gruppo di esperti Rare 2030, si sono riuniti il 7 novembre 2019 a Bruxelles per convalidare i trend e i driver identificati e classificati nel corso dell’anno. Questi trend sono stati esaminati anche nella parte interattiva del workshop, in cui i partecipanti hanno iniziato a definire possibili trend futuri basati su driver prioritari.

Giovanna Giuffrè di ISINNOVA ha spiegato come gli studi previsionali possano essere utilizzati per prepararsi a trend futuri incerti che incidono sulle malattie rare e Andrea Ricci ha moderato un panel su approfondimenti globali.

Download the workshop agenda