Andrea Ricci ha recentemente presentato i risultati preliminari dello studio “Beyond the Horizon: Foresight in support of future EU Research and Innovation Policy” (BOHEMIA) alla sesta riunione del Research Policy Group, che riunisce i Direttori generali dei Ministeri della Ricerca dei Paesi Membri.

La riunione, tenutasi a Oslo il 26/27 Ottobre, aveva per obiettivo di analizzare e discutere i riflessi sul prossimo programma quadro di ricerca e innovazione delle incertezze che caratterizzano il futuro dell’Unione Europea. Come affrontare le sfide globali quali il cambiamento climatico e la sostenibilità? Quali opportunità di cooperazione internazionale ? Come raggiungere i nostri obiettivi in un contesto europeo e internazionale che è continuamente in flusso? Come sfruttare le conoscenze scientifiche per affrontare i problemi del mondo reale? E che tipo di approccio può garantire la risposta più efficace alle maggiori sfide sociali?

L’intensa e fruttuosa discussione a seguito dell’intervento ha fornito interessanti primi elementi per la preparazione del nuovo programma quadro, progettato per incubare soluzioni innovative e flessibili per i problemi di domani.

Il 9 novembre 2017, Andrea Ricci parlerà di nuovo di BOHEMIA, dell’uso del foresight e del prossimo programma quadro in occasione della visita di studio della Università norvegese della Scienza e della Tecnologia a Bruxelles.